Ultimo aggiornamento

ACCESSO CIVICO “SEMPLICE” CONCERNENTE DATI, DOCUMENTI E INFORMAZIONI SOGGETTI A PUBBLICAZIONE OBBLIGATORIA

Contenuto dell’obbligo

Nome del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonché modalità per l’esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale e nome del titolare del potere sostitutivo, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale.

Riferimenti normativi

Ai sensi della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., art. 5, co. 1 e 3, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.
Art. 3, co. 7-bis, l.p. n. 23/1992

Regolamento in Materia di Accesso Civico e Accesso Generalizzato

In base all’ art. 6 comma 2 del suddetto Regolamento in Materia di Accesso Civico e Accesso Generalizzato il Responsabile dei procedimenti di accesso di cui al precedente art. 2 è il RPCT e quindi il Signor MARCOLLA ANDREA, amministratore unico della Società in quanto la società è sprovvista di impiegato amministrativo.

I riferimenti per l’accesso civico sono :

[email protected]

[email protected]

tel. 335.8448369

Elenco delle richieste di accesso (atti, civico e generalizzato) con indicazione dell’oggetto e della data della richiesta nonché del relativo esito con la data della decisione come da linee guida Anac FOIA (del. 1309/2016).
Si precisa che non si tratta di un obbligo ma una raccomandazione contenuta nel paragrafo 9 delle Linee guida Anac FOIA
Finora non è stato istituito un Registro degli Accessi.